Back to top

Scomparsa del socio Giorgio Lunghini

 

La SIE partecipa con grande tristezza al dolore dei famigliari e della comunità scientifica per la scomparsa di Giorgio Lunghini, Presidente della Società dal 2004 al 2007, dal 2007 al 2010 professore ordinario in Economia Politica presso lo IUSS-Istituto Universitario di Studi Superiori di Pavia, titolare del corso Teorie Economiche Alternative presso l'Università Bocconi dal 1975 fino al 2010. Così ne dà l'annuncio Anna Carabelli con parole che molti dei suoi allievi possono sottoscrivere:

"È morto Giorgio Lunghini, un critico acuto della teoria economica ortodossa, un non conformista e un grande maestro. Ha saputo guidare i suoi allievi, con profonda cultura e carisma, alla lettura e rilettura degli economisti classici (i fisiocratici, Smith, Ricardo) e di Marx, Keynes e Sraffa, in un contesto intellettuale di conformismo economico e di un suo personale isolamento nella critica economica. Abbiamo perso una guida e un grande interprete critico dell'economia. Gli dobbiamo molto."

Cart 0 (0,00 €)
Your shopping cart is empty.